Shopping senza freni (o quasi) da Primark

Non trovi commessi pronti a seguirti personalmente, ma solo tanta confusione, devi fare mezz’ora di fila per provarti qualcosa e il sovraffollamento al suo interno è all’ordine del giorno. Stiamo parlando di Primark, l’unico negozio in cui è possibile dedicarsi a ore di shopping sfrenato senza necessariamente prosciugare il proprio conto in banca.

Niente griffe, siete avvisati, ma davvero tantissima scelta in questo enorme shop di Oxford Street (fermata della metro: Marble Arch, sulla Central Line).

Primark sulla cartinaIn realtà a Londra ci sono altri punti vendita, ma questo è il più centrale.

Il piano terra è dedicato all’abbigliamento donna, con un ampio reparto pigiami – intimo – costumi da bagno, assolutamente da visitare. Il piano superiore ospita l’abbigliamento uomo, l’area neonati – bambini (se avete figli piccoli, nipotini o amici con bambini questo è il momento di fare scorta!), scarpe e accessori (collane, braccialetti, borse a buon mercato) e il reparto tessili per la casa.

Io dedico di norma mezza giornata a questo negozio: in quattro ore riesco a vedere tutto – appendino per appendino, intendo – e a provarmi anche qualcosa. Il “bottino” consiste di solito in un paio di borse piene e una spesa di circa 50 pound (ok, a volte mi lascio prendere la mano e spendo anche di più). Tanto per darvi un’idea, ecco cosa mi sono portata a casa l’ultima volta:

Acquisti da Primark 3Acquisti da Primark 2

Attualmente il negozio è aperto dalle 8.30 alle 22, sabato fino alle 21, mentre domenica dalle 12 alle 18.

Qualche consiglio prima di avventurarvi nel magico mondo di Primark:
– scegliete bene l’orario: c’è sempre gente, ma ovviamente alle 9 del mattino è più vivibile che alle 17 e, ma non serve che ve lo dica, il sabato è un delirio totale;
– sappiate che potete portare indietro quasi qualsiasi capo entro 28 giorni dall’acquisto per qualsiasi motivo e vi verranno restituiti i soldi. Quindi, se proprio non riuscite a provarvi qualcosa perchè la fila ai camerini è troppo lunga, potete portarvi a casa il capo, provarlo e poi eventualmente riportarlo indietro. Il banco dei rimborsi è al piano superiore fra la zona dei bambini e quella delle scarpe. Se avete pagato con la carta di credito, al momento del rimborso vi viene chiesta la stessa carta usata per l’acquisto. Per i rimborsi vale la stessa regola dell’orario: meglio andarci la mattina che verso sera, altrimenti anche per quelli la fila è infinita.
– non spaventatevi, invece, per le file alle casse: sembrano lunghissime, ma sono super-veloci.
– se avete esagerato con gli acquisti e vi serve un bagaglio extra, da Primark trovate valigie e trolley per tutti i gusti e a buon mercato. Basta chiedere e il personale alla cassa metterà tutto quello che avete comprato direttamente nella nuova valigia. Ricordatevi poi di aggiungere il bagaglio al vostro biglietto aereo!😉

Il bello di fare acquisti in questo negozio è anche che, al contrario della maggior parte dei marchi che vendono capi più o meno economici, Primark si sforza di offrire prodotti etici e sostenibili. Maggiori informazioni a questo proposito sono a disposizione nel sito aziendale.

Buono shopping!

28 thoughts on “Shopping senza freni (o quasi) da Primark

  1. Pingback: Londra in un giorno | Scopri Londra

  2. Pingback: Un’avventura londinese: Future Cinema | Scopri Londra

  3. Ho avuto il piacere di fare acquisti da primark per due giorni consecutivi ed è bellissimo!qui in Italia posti così ce li sogniamo!ti compreresti tutto il negozio e le cose costano poco e sn originali!chissà se in Italia a qualcuno gli passasse per la testa di crearlo un posto così!incece di creare smp centri commerciali!cmq se andate a Londra e/o Edimburgo passateci!

  4. Assolutamente imperdibile il suggerimento di evitare il we e le ore pomeridiane. La seconda volta che ci ho messo piede, reduce da un ricordo di shopping mattutino, ho avuto la malaugurata idea di andare un venerdì pomeriggio…A parte che sembravano passate le cavallette, ma c’era una confusione assurda….sono scappata con solo 3 paia di mutande /con la union jack, come facevo a non comprarle?🙂

  5. Da perdere la testa! Riempire tre enormi buste spendendo 120 sterline sembra impossibile tra cui 8 magliette 2 jeans 2scarpe 1 borsa da viaggio 3camicie 4 t- shirt 2 cappellini e 1 infradito…..pazzesco.

  6. dani è cosi costoso vivere a Londra che avanza poco x i regali! Pensa che l’abbonamento mensile della metro da casa a lavoro costa 180 euro! E’ andata x imparare bene l’inglese e poi perchè in Italia il lavoro non c’è!!!!!!!

    • Eh sì, lo so… anche mio fratello vive lì. Dicevo appunto che grazie a Primark qualche pensierino è più facile portarlo a casa, visto che tutto costa pochino!🙂
      Fai un grande in bocca al lupo a tua figlia per la sua avventura londinese, di sicuro tornerà arricchita (se non in termini economici, di certo in termini culturali!).

    • Cara Luana,
      di solito i negozi sono aperti il primo dell’anno con orario domenicale. Il centro commerciale Westfield ha già pubblicato l’orario (quello della domenica, appunto): 12-18. Ho chiamato Primark a Marble Arch e hanno detto che saranno sicuramente aperti. L’orario esatto non lo sanno ancora, ma hanno detto che sarà probabilmente quello della domenica, cioè 12-18. Buono shopping e buon capodanno londinese!😉

  7. Grazie milleeeeeeee sei gentilissima….ma penso che terrò primark per il giorno dopo che chiude alle 20😉 ma almeno riesco ad andare già ad Oxford strett il primo….spero mi risponderai anche all altro post sui mezzi grazie finalmente una persona utile veramente😉

    • Figurati! Si, in effetti da Primark è meglio avere tanto tempo a disposizione, anche se tieni conto che più si avvicina l’orario di chiusura più è affollato…🙂
      A breve ti rispondo anche all’altra domanda! Ciao ciao!

  8. Infatti;) guarda io ho due giorni pieni e sincera vado per lo shopping se tu riuscissi a farmi un breve itinerario che secondo te mi conviene fare compreso di metro sarebbe fantastico anche di mercatini data anche la festivita ancora mi ritrovo da harrods che é hiuso o un negozio o un mercato che non c e che oltre a perdere tempo mi ritrovo senza fidanzato :(o la sera arrivare a soho io zero non conosco niente e te ne sarei veramente grata scusa ancora

    • Quale sito?🙂
      Nel blog ho fatto un post in cui parlo proprio di alcuni itinerari che si possono fare in poco tempo: https://scoprilondra.wordpress.com/2012/03/04/londra-in-un-giorno/
      Per le atmosfere natalizie ti consiglio Hyde Park, dove viene allestito ogni anno il Winter Wonderland, con mercatino, giostre e pattinaggio. E’ molto centrale e può essere un bel posto dove fare un giro dopo una mattinata trascorsa a camminare a Oxford Street.🙂
      Non avendo molto tempo, per lo shopping ti consiglio il centro commerciale Westfield, che a Natale è ancora più bello. Ovvio, un giro a Oxford Street ci sta, soprattutto durante le Feste, ma magari puoi fare una cosa veloce, senza entrare in ogni negozio (tanto li trovi tutti al Westfield) e senza congelarti per strada. Puoi dedicare al Westfield anche 3-4 ore, ci sono anche un sacco di posti per cenare: https://scoprilondra.wordpress.com/2011/08/25/westfield-shopping-centre-un-mondo-di-negozi-in-centro-citta/

      • Dimenticavo: il Winter Wonderland è aperto dalle 10 di mattina alle 22! Comunque una cartina minima di Londra e una mini-guida cerca di recuperarla… Probabile anche che in hotel una mappa te la diano (di solito ci sono sempre). Per girare a Londra è indispensabile!🙂

  9. Si si infatti la cartina sicuramente…ma essendo ci il 1 gennaio di mezzo non sapendo gli orari dei negozi non volevo ridurmi a fare tutto il mercoledì 2 che sarebbe impossibile😦 anche perché i mercatini famosi e nottingh Hill vorrei tanto vederli e pensavo mercatini e il centro commerciale westfield il 1 gennaio e notthing hill oxford strett e primark il mercoledi ,ovvio che big ben ,piccadilly ecc li vedrò sia la notte di capodanno che la mattina dell 1 gennaio prima di iniziare la mia corsa hai saldi..che ne dici? C e la farò?😉

    • Beh, diciamo che il tuo programma è parecchio impegnativo…🙂 Penso tu ce la possa fare, l’unica cosa è aspettare di vedere se e quali mercatini sono aperti l’1 gennaio, così da organizzarti meglio gli spostamenti. Magari per quello ci aggiorniamo più avanti!

    • Ciao! Primark non fa dei veri saldi, in realtà ci sono sempre cose scontate, cioè quelle della stagione precedente.🙂 gli altri saldi dovrebbero cominciare a metà giugno, se vai l’ultima di giugno o la prima di luglio sei tranquilla! Le date non ci sono ancora a quanto ne so e comunque variano da negozio a negozio… Se sento qualcosa ti faccio sapere!🙂

Lascia un commento o una domanda.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...